Real Estate

Mar 14 2019

La pornostar Stormy Daniels: S, ho fatto sesso con Trump – Cronaca – L – Unione, la madre di donald trump.

#La #madre #di #donald #trump


La pornostar Stormy Daniels: “Sì, ho fatto sesso con Trump”

Lunedì 26 Marzo alle 08:44 – ultimo aggiornamento alle 11:54

L’attrice porno Stormy Daniels, al secolo Stephanie Clifford, in un’intervista a "60 Minutes" sulla CBS, ha rivelato di aver avuto rapporti sessuali non protetti nel 2006 con Donald Trump.

"Non ho detto di no, non sono una vittima", ha però precisato.

All’epoca il tycoon aveva 60 anni, e lei 27.

"Mi invitò nella sua camera dalbergo – ha raccontato -. Cominciò a parlare di se stesso. Mi chiese se conoscessi la sua rivista, me la fece vedere: sulla copertina cera la sua foto. Io risposi una cosa tipo: ‘Qualcuno dovrebbe prendere quella rivista e darti una bella sculacciata’. Non dimenticherò mai lespressione del suo viso. Penso che nessuno gli avesse mai parlato in questo modo, certamente non una giovane donna. Lasciammo allora perdere il giornale. Io gli dissi di voltarsi e tirarsi giù i pantaloni. Se li tirò giù un poco, mostrando le mutande. Gli diedi un paio di schiaffetti per gioco. Da quel momento diventò una persona completamente differente. Prese a farmi delle domande, mi diceva ‘sei speciale’, ‘mi ricordi mia figlia, sei bella e intelligente, e mi piaci, mi piaci’". Poi il rapporto: "Non indossò alcun preservativo e io onestamente non dissi nulla".

LE MINACCE – Prima ancora che Trump si candidasse alle elezioni presidenziali, nel 2011, l’attrice aveva accettato di vendere la storia per 15mila dollari ma, ha raccontato, qualcuno la minacciò in un parcheggio di Las Vegas.

"Un tipo mi ha avvicinato mentre ero in macchina con mia figlia e mi ha detto: ‘Lascia stare Trump, dimentica la storia’. Poi si è sporto, ha guardato mia figlia e ha detto: ‘È una bellissima bambina, sarebbe un peccato se succedesse qualcosa a sua madre’".

L’ACCORDO – Nel 2016, quando Trump vinse le primarie repubblicane, le cose cambiarono. "Allimprovviso mi cercarono molte persone, offrendomi soldi, tanti soldi".

Fu allora che il suo avvocato le comunicò la proposta del legale del candidato presidente: 130mila euro, in cambio del suo silenzio.

Denaro accettato, finché la stampa americana non ha scoperto l’accordo e lo ha pubblicato in prima pagina.

Scrivi un commento

Disclaimer Commenti

L’utente che utilizza il servizio di commento dei contenuti del sito www.unionesarda.it si impegna a rispettare le seguenti regole:

  • È vietato pubblicare indirizzi e-mail, numeri telefonici o indirizzi privati
  • È vietato pubblicare commenti dal contenuto offensivo, diffamatorio, osceno o comunque contrario alle leggi dello Stato italiano e di quelle internazionali
  • È vietato pubblicare commenti che rechino offensa alle istituzioni o a qualsiasi fede religiosa. Sono vietati commenti in tono sacrilego, sarcastico, denigratorio e sbeffeggiatorio
  • È vietato pubblicare commenti che incitino alla violenza o alla trasgressione della legge
  • È vietato pubblicare commenti contrari al rispetto dell’ordine pubblico
  • È vietato pubblicare commenti lesivi della privacy di qualsiasi cittadino
  • È vietato pubblicare commenti razzisti nei confronti di qualsiasi razza, popolo o cultura
  • È vietato pubblicare commenti contrari al rispetto del buon costume
  • È vietato pubblicare commenti contenenti materiale pornografico e link diretti a siti vietati ai minori di anni 18
  • È vietato pubblicare commenti inerenti propaganda politica, di partito o di fazione, che contengano riferimenti specifici a qualsiasi ideologia politica
  • È vietato pubblicare commenti contenenti messaggi pubblicitari
  • È vietato pubblicare commenti contenenti materiale protetto da copyright
  • È vietato pubblicare commenti riconducibili ad azioni di spamming
  • È vietato pubblicare commenti contenenti insulti e offese verso altri soggetti

Il riscontro della violazione anche di una sola delle regole precedenti comporterà la non pubblicazione o la rimozione del commento.

L’utente si assume piena responsabilità penale e civile in merito all’eventuale contenuto illecito messaggi inviati e da ogni danno eventualmente causato a altri soggetti.




Written by TRAVEL


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *